CORPOREO – Connessioni 27 maggio 2018 seminario pratico condotto da Carlomauro Maggiore e Fabiola Maggio

 


Esplorazioni del movimento con Carlomauro Maggiore e Fabiola Maggio

 

Il corpo è regolato da connessioni interne che ne organizzano il movimento.
Queste connessioni interne determinano il progetto che è alla base di ogni movimento, che si svilupperà in manifestazione fisica e poi in una proiezione che va oltre il corpo che l’ha generato.

Senza un processo di consapevolezza che chiarifica i processi interni non potranno essere maturi i passaggi successivi e le ulteriori relazioni che creano.

Il corpo ci mette in connessione con ciò che ci sta di fronte, in base a  ciò che ci è nuovo o familiare. Il corpo in connessione con ci che sta di fronte vibra e risuona insieme a quello dell’altro modificando a sua volta le connessioni muscolari e la qualità del nostro movimento.

Il laboratorio sarà basato su un’esplorazione delle nostre connessioni corporee con la pratica del Metodo Feldenkrais integrata all’esplorazione del valore relazionale del nostro movimento. Attraverso momenti in gruppo sarà possibile condividere sensazioni, nuovi apprendimenti e consapevolezze

Gli insegnanti

Carlomauro Maggiore

Ha conseguito il diploma internazionale di insegnante di Metodo Feldenkrais dalla formazione italiana Roma 4, studiando con Trainer italiani ed esteri, molti dei quali hanno direttamente studiato con Moshe Feldenkrais.

Dirige dal 2005 a Palermo il Centro Feldenkrais Carlomauro Maggiore diffondendo il Metodo con lezioni di gruppo, individuali e seminari teorico-pratici tematici.

E’ particolarmente coinvolto nel lavoro con i bambini con speciali necessità e vi si è specializzato seguendo a Monaco di Baviera il corso di formazione “Jeremy Krauss Approach (JKA)”.

È inoltre un danzatore professionista e operatore Reiki di secondo livello.

Fabiola Maggio

Si è laureata presso l’Università degli studi di Palermo nel 2003 e si è specializzata come psicoterapeuta ad orientamento gestaltico* nel 2013 presso l’Istituto di Gestalt HC.C. Italy. Durante questi anni ha sviluppato un profondo interesse per il tema del corpo e del movimento quali strumenti di relazione, che ha approfondito svolgendo il training internazionale in Developmental Somatic Psychotherapy a New York con Ruella Frank nel biennio 2013-2015 e frequentando con la stessa svariati seminari di approfondimento.

Dal 2014, in qualità di allieva didatta, fa parte dello staff dell’Istituto di Gestalt H.C.C Italy di Palermo per diventare didatta e supervisore. Durante questi anni ha condotto (in collaborazione con la dott.ssa Marilena Senatore) alcuni workshop esperienziali sui temi del corpo e del movimento: “Prendo il corpo in parola” (2015), “Movimenti autobiografici” (2016), “L’esperienza del corpo in movimento” (2017), e partecipato a congressi a carattere nazionale ed internazionale, conducendo workshop sull’esperienza corporea e narrativa di sé attraverso il movimento.

Nutrendo un profondo interesse per il tema della corporeità e del movimento si è diplomata operatrice Shiatsu e educatrice di Massaggio Infantile.  Dal 2011 pratica il Metodo Feldenkrais e dal 2014 fa parte della direzione del Centro Feldenkrais Carlomauro Maggiore.

 

 

Costi:

Il costo del singolo incontro è di 25€

 

Quando e dove

Domenica 27 maggio 2018
L’incontro ha la durata di tre ore dalle 17.00 alle 20.00
Si terrà al Centro Feldenkrais Carlomauro Maggiore Via Sciuti 6, Palermo.


È obbligatoria la prenotazione:

Tel. 3477208695
info@feldenkraismaggiore.it