CORPOREO – Movimenti Autobiografici 15 aprile 2018 seminario pratico condotto da Fabiola Maggio e Marilena Senatore


Scritture corporee con Fabiola Maggio e Marilena Senatore

 

Sebbene il movimento nel senso comune sia inteso uno spostamento della propria posizione nello spazio, se lo osserviamo da un punto di vista relazionale possiamo considerarlo come qualcosa che si genera a partire da due corpi in movimento

che portano con sè la propria storia e che nella specifica situazione in cui si incontrano ne generano sempre una nuova. Le relazioni della nostra vita lasciano nel nostro corpo una traccia che crea una trama passata e presente di noi stessi e del nostro modo di stare in contatto con gli altri. In tal modo in ogni autobiografia, si possono rintracciare  cammini, strade, sentieri, moti dell’anima e ritmi, movimenti che chiedono al narratore di ripensarsi-con e consegnarsi all’altro

Durante il laboratorio saranno proposte brevi esperienze corporee e di scrittura attraverso le quali sarà esplorato il valore del movimento e della scrittura autobiografica quali strumenti per il racconto di se stessi.

Le insegnanti

Marilena Senatore

Si laurea presso l’Università degli Studi di Palermo e si specializza presso l’Istituto di Gestalt H.C.C. Italy, con una tesi sull’elaborazione del lutto e l’uso delle tecniche narrative.

Nutre un profondo interesse per la scrittura autobiografica che ha concretizzato nel percorso di specializzazione presso la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari (www.lua.it) e che l’ha vista coinvolta nella conduzione di laboratori di gruppo e consulenze autobiografiche individuali.

Svolge attività clinica privata a Palermo e, in qualità di didatta e supervisore, fa parte dello staff dell’Istituto di Gestalt H.C.C. Italy di Palermo. Dal 2013 al 2015 è assistente alla redazione della rivista scientifica “Quaderni di Gestalt”.

Ha condotto attività di orientamento e counselling per giovani adolescenti, in collaborazione con il Dipartimento di Giustizia Minorile di Palermo, Associazioni del Privato Sociale e Scuole secondarie di primo e secondo grado.

Fabiola Maggio

Si è laureata presso l’Università degli studi di Palermo nel 2003 e si è specializzata come psicoterapeuta ad orientamento gestaltico* nel 2013 presso l’Istituto di Gestalt HC.C. Italy.

Durante questi anni ha sviluppato un profondo interesse per il tema del corpo e del movimento quali strumenti di relazione, che ha approfondito svolgendo il training internazionale in Developmental Somatic Psychotherapy a New York con Ruella Frank nel biennio 2013-2015 e frequentando con la stessa svariati seminari di approfondimento.

Dal 2014, in qualità di allieva didatta, fa parte dello staff dell’Istituto di Gestalt H.C.C Italy di Palermo per diventare didatta e supervisore. Durante questi anni ha condotto (in collaborazione con la dott.ssa Marilena Senatore) alcuni workshop esperienziali sui temi del corpo e del movimento: “Prendo il corpo in parola” (2015), “Movimenti autobiografici” (2016), “L’esperienza del corpo in movimento” (2017), e partecipato a congressi a carattere nazionale ed internazionale, conducendo workshop sull’esperienza corporea e narrativa di sé attraverso il movimento.

Svolge attività clinica privata.

Costi:

Il costo del singolo incontro è di 25€

 

Quando e dove

Domenica 15 aprile 2018
Tutti gli incontri avranno tutti la durata di tre ore dalle 17.00 alle 20.00
Avverranno al Centro Feldenkrais Carlomauro Maggiore Via Sciuti 6, Palermo.


È obbligatoria la prenotazione:

Tel. 3477208695
info@feldenkraismaggiore.it