Tessere la Danza

domenica 10 novembre dalle 17.00 alle 20.00

Workshop di Dance E-Motion con Margherita Badalà


Così come nel tessere, i fili della trama fluiscono nell’ordito , noi danzeremo  intrecciando i fili del nostro incontro, creando una tessitura fatta di ritmi e melodie ispirati alle onde del mare, secondo l’antica tradizione dei popoli del mediterraneo. Le danze muoveranno dall’organicità del corpo affinchè i gesti siano sensibili alla sorgente creativa spontanea, fonte di ispirazione.

I benefici psicofisici della Dance E-Motion sono:
migliore postura, dinamismo, flessibilità, equilibrio, coordinazione, tono muscolare e armonia
espressività e capacità di comunicare, ascoltare e comunicare con gli altri
autocoscienza, fiducia in se stessi e vitalità
creatività, ideazione e attivazione di risorse che contribuiscono all’equilibrio psicologico

Dance E-motion è la danza che scaturisce dall’emozione, il corpo esprime ciò che lo muove, il corpo incarna il simbolismo derivante dal desiderio, è il legame con la vita e la sua manifestazione. E’ una disciplina rivolta a tutti : la danza si ricollega con la vitalità, con l’essenza che si manifesta nel movimento del corpo, trasmettendo significato attraverso il linguaggio simbolico. Lo studio dei movimenti naturali, con un approccio somatico – permette al danzatore di arricchirsi e diventare consapevole delle proprie potenzialità espressive e di attivare il proprio lato istintivo e sano nella creazione della danza. La musica ispira, accompagna, organizza le risorse vitali istintive, risvegliando emozioni e sentimenti che si manifestano in gesti, azioni, figure e forme. Il movimento organico e la danza  promuovono la possibilità di trasformazione. Il rituale fa da contenimento e collega il danzatore a se stesso e agli altri.La coreografia nasce dalla percezione continua dei cambiamenti psichici, in modo che l’azione fluisca da ciò che si sperimenta momento dopo momento.“La danza è il simbolo vivente di questa traduzione continua e ininterrotta … da un codice all’altro, una sensazione in un organo, un organo in una cosa del mondo …”                                                          (Umberto Galimberti)

Costi

25 € per il workshop della durata di tre ore

È obbligatoria la prenotazione

La prenotazione al workshop sarà ritenuta completata solo dopo il versamento della quota d’iscrizione in sede per appuntamento o con bonifico\versamento sulla postepay:

5333 1710 3182 9977 intestata a Carlo Maggiore

IBAN per bonifico IT49K0760105138292444792454

Chiamaci

3477208695 Carlomauro
3404100663 Fabiola

Vedi il programma completo di Corpi, Sensibili.