STORIE, MAESTRE DI VITA

15 settembre presentazione dei Laboratori Creativi in presenza e a distanza che utilizzano la narrazione per potenziare le abilità sociali.

Conduce Annamaria Guzzio, esperta in narrazione efficace; collabora alla conduzione Carlomauro Maggiore, insegnante di Metodo Feldenkrais


Le abilità sociali o Life Skills sono una gamma di abilità cognitive, emotive e relazionali di base, che consentono alle persone di operare con competenza sia sul piano individuale che su quello sociale. In altre parole, sono abilità e capacità che ci permettono di acquisire un comportamento versatile e positivo, grazie al quale possiamo affrontare efficacemente le richieste e le sfide della vita quotidiana. Il nucleo fondamentale delle Life Skills identificato dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) è costituito da 10 competenze:

  1. Consapevolezza di sé
  2. Gestione delle emozioni
  3. Gestione dello stress
  4. Comunicazione efficace
  5. Relazioni efficaci
  6. Empatia
  7. Pensiero Creativo
  8. Pensiero Critico
  9. Prendere decisioni
  10. Risolvere problemi

Tali competenze possono essere raggruppate secondo 3 aree:

  • SFERA EMOTIVA- consapevolezza di sè, gestione delle emozioni, gestione dello stress
  • SFERA RELAZIONALE – empatia, comunicazione efficace, relazioni efficaci
  • SFERA COGNITIVA- risolvere i problemi, prendere decisioni, pensiero critico, pensiero creativo

Le Life Skills, quindi, giocano un ruolo importante nella promozione del benessere , incrementano la nostra motivazione a prenderci cura di noi stessi e degli altri. Conoscere le abilità sociali, riflettere su di esse notando in particolare le modalità con cui vengono declinate da parte dei personaggi delle varie storie, può essere utile ai partecipanti e avere una importante ricaduta sulle loro vite favorendo il benessere.

I laboratori previsti sono 4:

  1. Storie da film (in remoto)
  2. Storie da Libri (in remoto)
  3. Storie create attraverso la metodologia del gioco di ruolo (in remoto)
  4. Storie create attraverso metodologie creativo/espressive (in presenza)

I conduttori guideranno i partecipanti attraverso esplorazioni Feldenkrais e attivazioni creative sulle storie oggetto dello studio di gruppo.

Il metodo Feldenkrais  è un processo educativo che utilizza il movimento corporeo per ottenere il miglioramento delle possibilità psico-neuromotorie , un mezzo semplice e diretto per focalizzare l’attenzione su “quello che noi non sappiamo, di non sapere”. Proprio per questo, nei percorsi che proponiamo, la prima parte di ogni fase sarà dedicata ad esperienze di  percezione e ascolto di sé stessi sotto la conduzione di Carlomauro Maggiore, Insegnante Feldenkrais certificato AIIMF.

Queste esperienze oltre ad “alleggerire” l’impegno posturale, si rivelano una utile preparazione alle attività successive, che invece saranno condotte da Annamaria Guzzio, teatroterapista specializzata nell’uso delle Storie come mezzo di riflessione, autoconoscenza e cura di Sé.

Il laboratorio Storie create attraverso la metodologia del gioco di ruolo sarà condotto esclusivamente da Annamaria Guzzio

OBIETTIVI DEI LABORATORI

  • Conoscere e potenziare le 10 abilità sociali di base
  • Incrementare la capacità di stare in gruppo
  • Favorire, attraverso lo studio delle storie, il benessere personale e sociale

Annamaria Guzzio

teatroterapista, insegnante di teatro creativo, attrice, regista e autrice di testi teatrali

Carlomauro Maggiore

danzatore ed insegnante Feldenkrais, dirige il Centro Feldenkrais Carlomauro Maggiore di Palermo dal 2005.

Dove e quando

Mercoledì 15 settembre dalle 21:00 alle 22:30

Presentazione on-line di tutti i corsi su piattaforma Zoom:


È obbligatoria la prenotazione

Per partecipare gratuitamente all’incontro di presentazione è necessario prenotarsi per ricevere il link di accesso alla riunione Zoom


Contattaci

Tel. 3477208695 Carlomauro Maggiore

Tel. 3208162798 Annamaria Guzzio

info@feldenkraismaggiore.it